Utenti online

Gilio Iannone e Janat Hanane sul trono della Strabenevento

nella foto gilio iannone

Benevento 1 maggio 2019: questa volta sovvertendo l’ordine dell’articolo vogliamo cominciare dai ringraziamenti, perchè in tanti, soprattutto da coloro che stamattina sono venuti da fuori e non conoscono bene la nostra città rimanendone colpiti per la sua innegabile e lineare bellezza, ci hanno fatto i complimenti per la nostra manifestazione e per il messaggio che ha voluto veicolare quest’anno. Tutto ciò non sarebbe mai stato possibile senza la vicinanza delle istituzioni cittadine - Comune e Provincia - dal Sindaco Mastella, al delegato allo sport Enzo Lauro, da Patrizia Callaro a Sara Furno, da Rocchina Staiano a Rita Velardi ed alle tante associazione di donne che hanno condiviso da subito il nostro slogan - NO MORE VIOLENCE. Ringraziamenti che vanno alla Polizia Municipale ed al comandante Bosco, alla Questura che ha coordinato le tante forze dell’ordine presenti, Polizia, Stradale, Carabinieri, Guardia di Finanza, al commissario Degemmis; ed ancora al Coni con l’avv. Collarile, all’US-Acli di Alessandro Pepe; e poi i tanti volontari che hanno voluto marcare la loro presenza alla Strabenevento, la sezione di Benevento dell’ARI, alla Misericordia ed al dott. Mennato Colandrea, al club Benevento di San Giorgio del Sannio, agli scout, a TV7 che ha realizzato oltre 3 ore di diretta televisiva con lo staff di Mario Del Grosso, con Alfredo Salzano, Martina Amodio, Marco Cascone (voce e passione unica..) ed ai tanti sponsor, piccoli e grandi, che hanno fatto in modo che l’evento si realizzasse. A tutti loro: GRAZIE DI CUORE !

La gara: lassù qualcuno ci ama….qualche sito specializzato (mica tanto…) dava tempo incerto ed invece è stata una mattinata di clima primaverile ideale per correre e per portare tante famiglie in piazza Castello, la nostra bellissima piazza che da 15 anni fa da proscenio naturale alla Strabenevento. Ventotto edizioni, volate via come non te le aspetti, con i tanti ricordi che i suoi protagonisti hanno lasciato indelebili nella memoria. Percorso classico degli ultimi 3 anni, con due giri identici ed alcune variazioni altimetriche; sempre di grande suggestione i transiti lungo i nostri grandi viali - atlantici e mellusi - ed i passaggi di fianco all’arco di Traiano e la chiesa di Santa Sofia. Spettacolare il colpo d’occhio - modello pista d’atterraggio - dell’arrivo pluritransennato nell’ultimo tratto - e capace di fare spingere gli atleti nonostante la pendenza fino all’ultimo metro di gara sotto l’arco d’arrivo.

Torna a parlare italiano la gara con la vittoria dell’ ex-portacolori dell’Esercito Gilio Iannone - già campione italiano sui 1500 - che, dopo la vittoria del 2015, si è riproposto a distanza di quattro anni, imponendosi con il crono di 32.38 media 3.15/km, distanziando di 16 secondi Raffaele Giovannelli 32.54, terzo posto per Aniello Falco in 33.40. Mancato il podio per una manciata di secondi per il nostro Antonello Sateriale che ha chiuso 4° assoluto in 33.54 media 3.23/km. In campo femminile vittoria della marocchina Janat Hanane in 35.39 media 3.33/km, in seconda posizione la forte molisana Iolanda Ferritti in 36.59, terza la rappresentante del prestigioso team di Casone Noceto, Francesca De Sanctis in 39.21. Questi tutti i tempi dei nostri in real time SDAM: alle spalle di Antonello, Giuseppe Sateriale 20° assoluto in 36.53, Carlo Insogna 37.34, Adamo Giannino 38.12, Giovanni Seneca 38.34, Patrizio Ferrara 39.38, Alessandro Di Pace 40.19, Cesare Barbieri 40.45, Enrico Pinto 41.22, Gianluigi Coviello 42.37, Alessandro Cefalo 42.42, Giuseppe Ucci 42.47, Giuseppe Cusano 42.48, Mario Di Pierro 42.50, Raffaele Ranauro ed Umberto Cecere 43.41, Vincenzo De Cristofaro 43.51, Alessandro Salvo Rossi 43.54, Mennato Tedesco 44.06, Pasquale Spulzo 44.08, Mario Mangano 44.29, Gerardo Tarantino 45.06, Vincenzo Quaranta 45.23, Annalisa Marino 46.44, Giovanna Ficociello 48.07, Fabiana Lepore 48.08, Paola Orlando 48.11, Agostino Cefalo e Mauro Bosco 48.20, Michele Palumbo 49.11, Emma Tedesco 49.13, Michele Pezza 49.14, Anna Ucci 49.34, Iuliana Moraru 49.36, Daniela Zambrano 50.10, Giusy Bevilacqua 50.15, Giovanna De Bellis 50.19, Mario De Bellis 50.23, Giuseppe Cianciolo 50.54, Nicola De Filippo 53.50, Claudia Marino 54.18, Ennio Formato 56.33, Gino Tempesta 56.35, Micaela Inglese 1.01.54, Matilde Gubitosi 1.01.57. Premiati nelle categorie Moraru 1°SF, Orlando 1° SF55, Ferrara 1° SM40, Tarantino 1° SM70, Marino 2° SF40, De Bellis 3°SF, Lepore 3° SF35 e Cianciolo 3° SM70. Premio speciale US-Acli “A. Massaro” a Gianluigi Coviello. Premio speciale TIMEX a Lucia Moscariello. Nella speciale classifica dedicata alle Società (la nostra squadra si è autoesclusa per dovere di ospitalità) vittoria dei Lions Valle Ufita tra le società Fidal e dei Podisti Alto Sannio per le società EPS.

Pochi minuti dopo il termine della gara competitiva da 10 km, si è svolta come di consueto la “stracittadina” e…….la strada si è tinta di rosso…..anzi di giallo-rosso come lo slogan che imperava in calce sulle t-shirt e sui manifesti in giro per la città: “no more violence - #maipiùviolenzasulledonne#XXVIIISTRABENEVENTO”. Un fiume di persone si è riversato sui due tracciati disegnati per consentire a tutti di poter correre/camminare/partecipare nella maniera più congeniale, tutti però uniti sotto lo splendido messaggio che la nostra Società ha voluto lanciare per sensibilizzare le coscienze di tutti. Emozioni a tinte forti che arricchiscono chiunque le viva con intensità e passione, e per le quali vale davvero la pena di viverle. Questa è la nostra Strabenevento ed abbiamo l’orgoglio oggi di averla condivisa con 1500 partecipanti alle varie distanze. LA REDAZIONE - 1 maggio 2019

Archivio news

  • Vittoria APB e di Nicchiniello a Colle Sannita

    Vittoria APB e di Nicchiniello a Colle Sannita

    Colle Sannita BN domenica 19 maggio: quinta edizione della “Decocolle...

    leggi articolo
  • A Campobasso il 19° trofeo Avis-Admo

    A Campobasso il 19° trofeo Avis-Admo

    Nel cuore del mese di maggio sembriamo quasi aver perso le tracce della primavera, ed ecco l...

    leggi articolo
  • Le gare del week-end: 5 maggio

    Le gare del week-end: 5 maggio

    Prima domenica del mese di maggio caratterizzata da un Italia spaccata in due dal punto di vista ...

    leggi articolo
  • Info utili per la STRABENEVENTO

    Info utili per la STRABENEVENTO

    Per tutti coloro che giungono a Benevento da fuori, ricordiamo che è consigliato il parche...

    leggi articolo