Utenti online

Corsa di Miguel e Maratonina Città di Sant\'Antonio Abate

Chiara Beatrice con Giorgio Calcaterra

Oggi, a Roma, si è svolta la 23° Corsa di Miguel, la 10 chilometri più partecipata d\\\'Italia da ormai un decennio, con oltre 8.700 runners che hanno tagliato il traguardo all\\\'interno del tempio dello sport, lo Stadio Olimpico.

Nella sola gara competitiva hanno chiuso la prova 4.212 partecipanti (3124 uomini e 1088 donne), insieme ai circa 2.000 non competitivi sulla stessa distanza e agli oltre 2.500, che hanno colorato la Strantirazzsimo, la passeggiata di 3 chilometri partita dal Ponte della Musica.

La Corsa di Miguel dal 2000 ricorda la figura del poeta maratoneta argentino Miguel Benancio Sanchez, uno dei 30.000 desaparecidos, ed è da sempre una grande festa del running e della solidarietà, con la partecipazione massiccia delle joelette, le speciali carrozzine che consentono a persone non in grado di correre o camminare di vivere ugualmente nella pancia del gruppo, trasportate dai runner alfieri, e delle 34 associazioni di solidarietà, che hanno dato vita a una sorta di festival lungo il percorso.

A vincere la 23° edizione è stato l\\\'atleta del CS Aeronautica Militare Michele Fontana, che ha staccato gli avversari chiudendo in 28:57.

Nella gara femminile romana delle Fiamme Gialle Sveva Fascetti ha tagliato il traguardo per prima in 33:11.

Tra le note di colore, da segnalare la presenza del runner più amato dai romani, Giorgio Calcaterra, che tra l\\\'altro figura nell\\\'albo d\\\'oro dei vincitori della Corsa di Miguel.

Presenti in gara anche i ns Alessandro Cefalo e Chiara Beatrice, arrivati  rispettivamente in 42:22 e 57:01.

 

Sfiora il muro dei 900 arrivati la 21ma edizione della Maratonina Città di Sant\\\'Antonio Abate, andata in scena nella cittadina campana nella stessa  mattinata di domenica 22 gennaio.

Al maschile netta affermazione per Gilio Iannone, che ha chiuso con il crono di 31:38.

La gara donne ha invece visto il successo di Francesca Maniaci in 37\\\'09\\\".

Presente in gara il ns. portacolori Alessandro Ricciardi con il tempo di 41:50.

 

Complimenti a tutti

 

LA REDAZIONE (CHB), 22/01/2023

Archivio news