Utenti online

Montevergine tra fede e sport

Montevergine AV, sabato 28 agosto: dopo l’edizione saltata a causa della pandemia nel 2020 e dopo le incertezze dei protocolli federali anti-covid nel proporla a fine giugno come da tradizione, è andata in scena nell’inconsueta data di fine agosto la 23^ edizione della Mercogliano-Montevergine, gara in salita di 16,400 km che visto la partecipazione di 285 runners.

Come sempre gara assolutamente atipica dove la partecipazione degli atleti si divide a metà tra un atto fede e devozione ed agonismo. Giornata calda in partenza per i partecipanti che poi nella parte alta e più dura del percorso ha lasciato la scena ad un vento contrario che ha accompagnato il gruppo fino al traguardo sul piazzale del santuario a quasi 1100 metri di altezza. Vittoria del marocchino Ismail Adim con il crono di 1.01.55 media 3.46/km, davanti a Vincenzo Lembo 1.02.53 e Gianluca Piermatteo 1.05.14. Tra le donne ha prevalso Francesca Maniaci 1.20.36 che ha preceduto con ampio margine Monica Alfano 1.28.29 ed Annamaria Capasso 1.28.49. Presenti in gara i nostri Gerardo Tarantino habitué da sempre di questa manifestazione, che ha chiuso brillantemente con il tempo di 1.34.44 media 5.47/km ed ovviamente 1^ nella ctg SM75, quindi Mario Di Pierro 1.43.13 e Manuela Forgione 1.46.06. Complimenti ai nostri ragazzi! LA REDAZIONE - 29 agosto 2021

Archivio news