Utenti online

Allenarsi in casa

In queste lunghe giornate, in cui tutti, come cittadini, siamo chiamati responsabilmente a rispettare le regole del distanziamento sociale e del domicilio forzato, la federazione italiana di atletica leggera esplicita qualche consiglio quanto mai opportuno per mantenere un buon equilibrio di efficienza fisica.

 

 

Indicazioni tecniche generali:

1)   mantenere un buon livello di efficienza generale e di forza

2)   allenarsi orientandosi su esercitazioni di costruzione generale

3)   passare dai mezzi di allenamento tradizionale a mezzi adattabili come scale, elastici,

      corde, utensili, lavori alternativi

4)   maggiore attenzione al lavoro di prevenzione infortuni

5)   migliorare la flessibilità e la mobilità articolare delle principali articolazioni (scapolo-omerale,

      coxo-femorale, tibio-tarsica e della colonna vertebrale)

6)   utilizzare i circuit-training per potenziare tutti i distretti muscolari ed in particolar modo quelli

      deboli ( ischio-crurali, adduttori)

7)   curare la forza generale con esercitazioni a carico naturale e piccoli attrezzi (manubri,

      cavigliere, cinture, palle mediche)

8)   stimolare la resistenza generale con esercitazioni dinamiche sul posto o in piccoli spazi

      mediante andature tecniche

9)   compensare con esercitazioni mirate gli squilibri muscolari già presenti o provocati dalla 

      ripetizione dei gesti tecnici specifici

10) inserire esercitazioni tecniche imitative del gesto specifico anche in spazi limitati

 

La messa in pratica di queste semplici raccomandazioni, ripetute più volte nella settimana e per tutto il periodo dell’emergenza sanitaria, consentirà una ripresa dell’attività outdoor e dell’attività agonistica molto più rapida ed efficiente, magari accorgendosi di aver risolto o mitigato alcuni piccoli problemi/acciacchi che la routine quotidiana degli allenamenti e delle gare venivano inesorabilmente a trascurare. LA REDAZIONE - 5 aprile 2020

Archivio news