Utenti online

Le gare nel giorno di Ognissanti

nella foto da sx marino, spulzo e lepore

Nella giornata festiva di Ognissanti, il popolo “eternamente affamato” dei runners ha trovato modo di saziarsi nell’ambito di alcune manifestazioni che hanno visto anche la presenza dei nostri atleti. Il nostro resoconto:

Roma venerdi 1 novembre: dodicesima edizione della “Corsa dei Santi”. Parliamo quindi della gara da 10 chilometri promossa dalle “missioni Don Bosco nel mondo” e, ovviamente appoggiata dal Vaticano e dal Santo Padre che ha benedetto, come da tradizione, i 3018 runners in gara. La manifestazione ha veicolato quest’anno il messaggio di vicinanza alla popolazione della Sierra Leone, uno dei paesi più poveri del mondo, i cui bambini spesso sono costretti ad arruolarsi in guerra o diventano orfani per le epidemie di ebola. Venendo invece alla manifestazione agonistica, quasi scontato il successo degli atleti africani capaci di vincere sul tracciato pianeggiante e suggestivo della Capitale, con Mburugu con il gran tempo di 29.02 media 2.54/km, primo italiano al quarto posto Daniele D’Onofrio in 29.59. In campo femminile vittoria dell’ucraina Yaremchuk in 33.01, con Sara Brogiato sesta e prima delle italiane in 34.19. Presenti in gara 4 nostri portacolori con Carlo Insogna che ha chiuso in 38.20 media 3.50/km, Pasquale Spulzo 45.50, Annalisa Marino 47.52, Fabiana Lepore 49.48.

S.Angelo all’Esca AV venerdi 1 novembre: sulle colline dell’Ufita, in questo piccolo paese (meno di 800 abitanti) si è svolta la manifestazione “Correre tra le terre di Bacco”, gara podistica di circa 9 chilometri (risultati poi essere 8,700 km…) e su un percorso non facile che ha messo alla prova i 73 podisti presenti in gara per questa prima edizione. Giornata uggiosa ma senza pioggia e quindi buone condizioni per gareggiare in un ambito sicuramente dimensionato al luogo, molto semplice e genuino. A distanza di pochi giorni dal suo primo successo, la nostra Emma Tedesco si è ripetuta vincendo tra le donne in 39.09, precedendo Marialisa Venezia 39.41 e Catherina Goursand 39.44. In campo maschile affermazione assoluta per Carmine Luce in 31.39 media 3.38/km, davanti ad Armando Ruggiero 32.14 e Francesco Zito 32.20. Presenti in gara, oltre ad Emma, anche i nostri Domenico Errico 38.51 media 4.28/km e Micaela Inglese 46.52. LA REDAZIONE - 1 novembre 2019

Archivio news

  • Le gare del week-end: 10 novembre

    Le gare del week-end: 10 novembre

    Week-end d’autunno ma graziato dalla pioggia, almeno per quanto riguarda le manifestazioni ...

    leggi articolo
  • Eletto il nuovo Direttivo dell'APB

    Eletto il nuovo Direttivo dell'APB

    Nella serata di ieri la nostra Società riunita numerosa in noto locale della città,...

    leggi articolo
  • Le gare del week-end: 3 novembre

    Le gare del week-end: 3 novembre

    Napoli domenica 3 novembre: 37° edizione per la “SpaccaNapoli”, ...

    leggi articolo
  • Le gare del week-end: 27 ottobre

    Le gare del week-end: 27 ottobre

    Ultimo fine settimana di ottobre con alcuni dei “nostri” impegnati fuori provincia, a...

    leggi articolo