Utenti online

Stefano Mei eletto a Roma nuovo presidente della FIDAL nazionale

Stefano Mei, 58 anni spezzino ex mezzofondista della nazionale italiana e campione d’Europa sui 10.000 metri nel 1986, è stato eletto oggi a Roma nuovo Presidente della FIDAL per il quadriennio 2021-24.

La presidenza di Mei arriva dopo gli 8 anni di Alfio Giomi che, purtroppo, sono coincisi in particolare negli ultimi anni, al declino costante di risultati dell’atletica italiana, sia su pista che su strada, relegando la nostra nazione in posizioni di rincalzo nel panorama internazionale.

Nel fare il più caloroso in bocca al lupo al neo-eletto Presidente, ci auguriamo pertanto che Mei riesca a riportare in auge la nostra amata atletica - la regina delle discipline sportive come veniva chiamata in passato - attingendo al grande potenziale serbatoio umano dei giovani che, troppo presto si allontanano da questa disciplina, che richiede grande fatica ed impegno, senza rinunciare al variegato mondo dei master, unendo quindi più generazioni sotto un unico grande obiettivo: far diventare l’atletica il motore sportivo di una nazione, attivando una partnership necessaria con le istituzioni fondata sulla fruibilità dei servizi e sulla qualità degli impianti accessibili a tutti. LA REDAZIONE - 31 gennaio 2021

Archivio news