Utenti online

Cronaca di una gara mai organizzata eppure vissuta

(a cura di Michele Pezza)
In data odierna 17 maggio 2020 si è svolta la prima edizione della gara podistica da tutti attesa. Temperatura perfetta per correre, i brividi che abbiamo sentito all'inizio erano causati dall'emozione di rivederci in gara dopo tanto tempo. Abbracci, pacche sulle spalle e "five" fioccavano tra gli atleti, non c'è più bisogno di guanti e mascherine.

Prima dell'inizio classica foto di rito per l'Amatori Podismo Benevento, con una particolarità: tutti gli atleti hanno voluto gareggiare con una fascia arcobaleno al braccio per omaggiare chi non c'è più, chi ha combattuto la pandemia e festeggiare il fatto che finalmente è tutto finito.

Percorso ondulato con alcuni strappi, ma assolutamente gradevole la vista del mare, delle montagne e dei golfi che il Padreterno ha voluto regalare a noi campani.
All'arrivo dei 30 km tutti stanchi ma contenti, qualcuno si è fatto il segno della croce , qualcun altro ha pianto, molti hanno abbracciato i propri familiari all'arrivo.
Il Presidente entusiasta della sua squadra ha rilasciato almeno 5 interviste alle TV presenti.
Per la cronaca ha vinto il solito etiope.... ma si sa loro fanno gara a parte. Dato eccezionale invece è stato che tutti gli atleti dell' Amatori Podismo Benevento hanno ottenuto il loro best time, segno che la voglia di ricominciare era tanta. Salutiamo con piacere il ritorno in gara di Luigi Cosmetico dopo un lungo stop.
Insomma la pandemia è finita...... la Vita è tornata...... allacciatevi le scarpette si ricomincia a correre!!! MICHELE PEZZA - 18 maggio 2020

Archivio news