Utenti online

Le gare del week-end: 28-29 dicembre

E cosi siamo giunti all’ultimo week-end di gare per chiudere un 2019 ancora una volta ricco di manifestazioni e, soprattutto, ricco della partecipazione dei nostri iscritti a centinaia di eventi di ogni genere e categoria, in giro per l’Italia e nel mondo. Una valigia pronta per partire in cui non mancano un paio di scarpette, sta diventando sempre più l’emblema di chi unisce alla voglia di evasione, la passione per uno sport sano che tantissimi benefici arreca al nostro organismo. Il nostro ultimo resoconto dell’anno:

S.Angelo a Cupolo BN sabato 28 dicembre: edizione della “stella” per la “Corsa della Pace”, la tradizionale manifestazione di fine anno organizzata con passione da Mario ed Antonio da 10 anni. La gara, disputata in una giornata molto fredda e ventosa, si è sviluppata sul percorso classico collinare e di non semplice gestione tecnica di 10,200 km, per la presenza di discesa nella prima parte e di salita nella seconda, che hanno messo alla prova le condizioni atletiche dei 246 podisti al traguardo. Vittoria finale per Francesco Di Puoti in 35.14 media 3.27/km, davanti al marocchino Kadiri 35.48 ed a Marco Fucci 36.07. In campo femminile vittoria nr. 11 dell’anno per la nostra Ilenia Nicchiniello che tagliato il traguardo in 42.36 precedendo di quasi otto minuti la seconda arrivata, Jean D’Argenio 50.05 e la nostra Annalisa Marino, sul terzo gradino del podio, in 50.16. Questi tutti i tempi dei nostri al traguardo: Carlo Insogna 41.43 media 4.05/km, Ilenia Nicchiniello 42.36, Cesare Barbieri 42.46, Raffaele Zollo e Adamo Giannino 43.06, Domenico Errico 44.19, Giovanni Seneca 45.30, Mario Mangano 46.35, Gianluigi Coviello 47.17, Pasquale Spulzo 49.32, Annalisa Marino 50.16, Gerardo Tarantino 50.54, Dina Caliro 51.02, Manuela Forgione 51.57, Agostino Cefalo 52.35, Anna Ucci 53.17, Giovanna De Bellis 54.44, Micaela Inglese 56.04, Mauro Bosco 56.15, Giuseppe Cianciolo 58.06, Iuliana Moraru 58.24, Mario De Bellis 58.25, Pasquale D’Oro 1.00.02. Premiati al termine della manifestazione nelle categorie anche Tarantino, Caliro e Forgione; premio in denaro per la nostra Società per il secondo posto nella speciale classifica dedicata.

Otranto LE domenica 29 dicembre: location da sogno per la conclusione del Salento Gold, il circuito di gare salentine che nell’ultima domenica dell’anno, ha celebrato la 23° tappa con la seconda edizione della gara “All’alba dei popoli” davanti alla presenza di 665 runners. Giornata molto luminosa ma battuta da un vento di tramontana cosi forte da mettere in serio pericolo il regolare svolgimento della manifestazione. Percorso tecnico di circa 8 km, con assenza di pianura nonostante si corresse in una località di mare; lunga salita fino ad oltre il quarto chilometro e discesa seguente prima di entrare, negli ultimi 1500 metri, nel bellissimo centro storico lastricato di Otranto, attraversando il castello, il ponte di legno e diversi gradini che caratterizzano gli stretti vicoli della rinomata cittadina pugliese. Vittoria finale per Rocco Pezzuto con il crono di 26.36 ed in campo femminile di Elena Conte in 31.20. Presenti in gara i nostri Pasquale Della Torca che ha chiuso in 37.43 e Rossella Pellegrini 43.55. LA REDAZIONE - 31 dicembre 2019

Archivio news