Utenti online

Le gare del week-end: 3 novembre

nella foto di repertorio siro liberatore

Napoli domenica 3 novembre: 37° edizione per la “SpaccaNapoli”, nel tentativo di riprendere i fasti di un tempo (non sarà semplice..) quando questa manifestazione era una delle poche e rare a corrersi in un centro storico. Ci voleva tanta spregiudicatezza stamane per mettersi in auto quando già l’intera Regione era flagellata da una pioggia intensa che ha cominciato a cadere nel cuore della notte. Sappiamo però anche che difficilmente i runners demordono da un obiettivo e quindi l’ardire dei 402 presenti in gara è stato in parte ricompensato. La pioggia è caduta forte, ma a fasi alterne, rendendo cosi possibile il regolare svolgimento della manifestazione. Percorso tecnico, bello e classico del centro di Napoli, reso infido dai lastroni bagnati, per un totale di 14 km che hanno toccato corso Umberto, il decumano, piazza Cavour, via Duomo, via Toledo ed un tratto del lungomare di via Caracciolo. Vittoria per il nazionale Alberico Di Cecco con il crono di 49.05 media 3.30/km, davanti a Gianluca Piermatteo 49.25 e Karim Sare 49.46. In campo femminile affermazione per Silvia Gavarretti in 56.42, quindi Alessandra Ambrosio 59.48 e Tiziana Ricciardi 1.00.48. Presenti in gara 3 nostri portacolori (tra l’altro reduci dalla Corsa dei Santi 48h prima…) capitanati da Pasquale Spulzo che ha chiuso in 1.07.00 media 4.47/km, Annalisa Marino 11° donna in 1.07.35, Fabiana Lepore 1.11.32.

Cassino FR domenica 3 novembre: quinta edizione dell’ecotrail di 18 km “Correndo nella storia” che ha visto i 111 trail-runners arrampicarsi e correre sulle cime circostanti la cittadina laziale, sui sentieri disegnati dai genieri polacchi che hanno contribuito alla sconfitta dei tedeschi in queste zone nella seconda guerra mondiale. Giornata buia e piovosa, ma ancora una volta in gara i nostri specialisti, con Teresa Pecka che ha chiuso in 1.56.02, Adolfo Boffa in 1.58.50, Siro Liberatore in 2.03.03. Per la cronaca la manifestazione è stata vinta dal marocchino Mohammed Lamiri in 1.16.50 e tra le donne da Ramona Romolo in 1.41.17. LA REDAZIONE - 3 novembre 2019

Archivio news

  • Le gare del week-end: 10 novembre

    Le gare del week-end: 10 novembre

    Week-end d’autunno ma graziato dalla pioggia, almeno per quanto riguarda le manifestazioni ...

    leggi articolo
  • Eletto il nuovo Direttivo dell'APB

    Eletto il nuovo Direttivo dell'APB

    Nella serata di ieri la nostra Società riunita numerosa in noto locale della città,...

    leggi articolo
  • Le gare nel giorno di Ognissanti

    Le gare nel giorno di Ognissanti

    Nella giornata festiva di Ognissanti, il popolo “eternamente affamato” dei runners ha...

    leggi articolo
  • Le gare del week-end: 27 ottobre

    Le gare del week-end: 27 ottobre

    Ultimo fine settimana di ottobre con alcuni dei “nostri” impegnati fuori provincia, a...

    leggi articolo