Utenti online

Le gare del week-end: 1 dicembre

Nel primo fine settimana di dicembre un paio di manifestazioni hanno catalizzato lattenzione(e la partecipazione) dei nostri iscritti. Il nostro consueto resoconto:

Sorrento NA domenica 1 dicembre: dopo qualche domenica tormentata dalla pioggia, oggi il sole è tornato a splendere sulla nostra regione, e lo ha fatto concedendo una giornata luminosa e con condizioni praticamente ideali per correre una gara e soprattutto per correre una gara come la Sorrento-Positano Panoramica. Parlare però di gara su un tracciato dove i 1351 finishers hanno goduto in primis dei paesaggi da cartolina materializzatisi davanti ai loro occhi durante i non facili 27 km del percorso, è quanto mai secondario. Basti pensare che a parte la distanza atipica (e forse anche per questo affascinante..) su 27 km totali quelli corsi in pianura sono stati solo 2: il primo e lultimo chilometro! In mezzo solo salite - 743 metri di dislivello positivo e punto più alto con lattraversamento di S.Agata sui due Golfi - e discese a mettere a dura prova caviglie e polpacci (ne abbiamo visti tanti fermarsi più in discesa che in salita). Ma per tutti poi la gioia dellarrivo con lultimo chilometro tra due ali di folla, in una Sorrento che pullulava di turisti da tutto il mondo, giunti non solo per la gara ma anche per il grande richiamo della costiera in questo periodo dellanno. Peccato che il sito ufficiale della manifestazione pubblicava unaltimetria completamente diversa da quella che poi si è sviluppata durante la gara: dopo il 1° km nel centro di Sorrento, la strada si è inerpicata ininterrottamente fino al 10° km per poi scendere con altrettanta ripidità fino al 19°. Qui il tratto forse più duro con 3-4 km densi di ondulazioni che hanno induritole gambe di molti dopo la discesa. Vittoria finale per lex azzurro Gilio Iannone capace di chiudere con il crono di 1.32.10 media 3.25/km, alle sue spalle Marco Losio 1.32.38 e Marco Ferrari 1.33.11. In campo femminile (318 le donne al traguardo) vittoria di Federica Livi in 1.53.10, quindi Lara Villa 1.54.07 e Sofia Matinszky 1.59.38. Presenti in gara 9 nostri portacolori con Mario Mangano che ha chiuso in 2.09.12 media 4.47/km, Raffaele Ranauro 2.11.49, Alessandro Cefalo 2.17.24, Pasquale Spulzo 2.20.35, Pasquale Della Torca 2.27.44, Fabiana Lepore 2.28.53, Teresa Pecka 2.32.41, Annalisa Marino 2.34.56, Rossella Pellegrini 3.01.28.

 Saviano NA domenica 1 dicembre: bella giornata di sole e di sport per la 6° edizione della Corri Saviano, gara podistica di 10 km ben organizzata come da tradizione con la presenza di 1180 runners (per lo più ambito locale..) a darsi battaglia su un tracciato pianeggiante. Podio che parla solo Marocco con Boufars primo in 31.06 media 3.06/km, El Jebly secondo in 31.22 e leterno Lamachi terzo in 32.18, In campo femminile affermazione per Janat Hanane in 36.23, quindi Filomena Palomba 38.53 e la molisana Paola Di Tillo 40.02. Podio sfiorato per la nostra Ilenia Nicchiniello quarta in 40.11. Presenti in gara altri 4 nostri atleti con Giuseppe Sateriale in 36.49, Carlo Insogna 37.32, Giovanni Seneca 38.17, Aldana Anello 51.33. LA REDAZIONE - 1 dicembre 2019

Archivio news

  • Lutto Tedesco

    Lutto Tedesco

    Il Presidente, il Direttivo ed i Soci tutti partecipano commosi al dolore che ha colpito il socio...

    leggi articolo
  • Le gare del week-end: 7-8 dicembre

    Le gare del week-end: 7-8 dicembre

    Nel fine settimana dedicato alla festività dell’Immacolata, due manifestazioni hanno...

    leggi articolo
  • Le gare del week-end: 24 novembre

    Le gare del week-end: 24 novembre

    Ultimo fine settimana di novembre con la pioggia incessante che diventa protagonista, soprattutto...

    leggi articolo
  • Alla Reggia-Reggia vince....solo la pioggia

    Alla Reggia-Reggia vince....solo la pioggia

    Giove Pluvio dopo essersi preso una lunga vacanza ha scaricato oggi in tutt’Italia il suo c...

    leggi articolo